News

Striscia la notizia, Riccardo Trombetta e l'Inps che non risponde al telefono

Questa sera, mercoledì 23 gennaio, a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35), Riccardo Trombetta denuncia il problema telefonico dell’Inps: da più di 10 giorni è impossibile contattare l’ente previdenziale. L’inviato spiega: «Se oggi proviamo a chiamare le sedi Inps di tutta Italia, il telefono squilla a vuoto o addirittura risulta occupato». Non solo: «Il problema riguarda sia le telefonate in entrata che quelle in uscita per i dipendenti dell’Inps; tra interno e interno e soprattutto tra una sede e l’altra».

L’inviato prova a telefonare a diverse sedi Inps, ma niente da fare: il telefono squilla a vuoto o risulta occupato e talvolta anche non raggiungibile.

«Chissà se i signori dell’Inps si sentiranno attapirati?»: si domanda Trombetta, che dà la linea a Staffelli per la consegna del Tapiro d’oro a Tito Boeri. L’inviato si reca sotto l’abitazione del presidente dell’Inps, suona il citofono ma anche qui nessuno risponde. Staffelli lascia il Tapiro all’ingresso e commenta: «Evidentemente all’Inps hanno anche problemi ai citofoni».