News

Blitz antidroga al Parco Verde di Caivano, arrestato spacciatore immortalato da Stiscia

Il business della droga continua inesorabile a Caivano, comune di Napoli diventato una delle piazze di spaccio più grandi d'Europa. Ma oggi i carabinieri hanno messo a segno un altro colpo con l'arresto di Patrizio Vitale, 50enne finito in manette in seguito all'operazione che già tre settimane fa aveva portato all'arresto di un altro spacciatore.

La disposizione è arrivata dopo le indagini condotte dall'Arma in quest'ultimo periodo. Vitale è stato arrestato e trasferito presso la casa circondariale di Poggioreale a Napoli, dove resterà a disposizione dell'autorità giudiziaria.

Il suo volto è già noto alle forze dell'ordine. Ma non solo. Nel gennaio 2018 Vitale era stato inquadrato dalle telecamere nascoste del nostro gancio che aveva mostrato come avviene lo spaccio nella zona, prima dell'arrivo di Vittorio Brumotti, che con megafono e telecamere aveva cercato di dare una scossa alla gente del luogo affinché si ribellasse.
Per tutta risposta uomini incappucciati avevano aggredito l'auto della troupe per impedire le riprese e intimidire il nostro inviato.

Ecco cosa era successo.