News

Rajae incontra Laura Boldrini che dichiara: «meglio tassare i grandi patrimoni invece degli assorbenti»

StaseraStriscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Rajae Bezzaz torna ad occuparsi dell’Iva sugli assorbenti in Italia e incontra l’ex Presidente della Camera Laura Boldrini, che esprime la sua solidarietà alla campagna di Striscia e dichiara:
«Questa imposta dovrebbe essere abolita. Non reputo giusto gravare su questo quando si possono tassare i grandi patrimoni o le transazioni finanziarie, anziché un bene che per noi donne è di prima necessità».
Come aveva già documentato il Tg satirico, nel nostro Paese gli assorbenti non sono considerati un bene essenziale e, di conseguenza, hanno l’Iva al 22% come le automobili e i televisori, quando invece tartufi, francobolli da collezione e oggetti di antiquariato hanno l’Iva ridotta.
All’estero la situazione è molto diversa: Canada e Irlanda hanno definitivamente abolito la tassa sugli assorbenti; Francia, Olanda e Spagna l’hanno abbassata al 5,5%, e la Gran Bretagna al 5%.