News

Nuova inchiesta di Max Laudadio sui treni della Lombardia tra violenza e tossicodipendenti

Nuova inchiesta di Max Laudadio sulla sicurezza a bordo dei treni in Lombardia. L’inviato del Tg satirico di Antonio Ricci e la sua troupe hanno documentato cosa succede su alcune tratte e hanno assistito a diversi atti di violenza: un passeggero ha sferrato calci e pugni a un altro viaggiatore; mentre un ragazzo con l’abbonamento scaduto ha aggredito verbalmente e fisicamente un controllore.
Le immagini di Striscia mostrano anche un tossicodipendente con una siringa in mano, pronto a iniettarsi della droga, e altri due ragazzi che fumano eroina e marijuana sul treno.