Rassegna stampa

LIBERO

Inviato di Striscia preso a bottigliate in stazione centrale

Ancora guai per Vittorio Brumotti, l'inviato della trasmissione Striscia la Notizia in onda tutte le sere su Canale 5. Sabato pomeriggio, infatti, il ragazzo in sella alla sua mountain bike e la troupe al seguito sono stati aggrediti da un gruppo di spacciatori, mentre si trovavano a girare un servizio sulla vendita di droga alla stazione Centrale. A denunciare l'accaduto è proprio Striscia, che in una nota gli organizzatori scrivono che «Brumotti è tornato dai 50 pusher per continuare la campagna contro lo spaccio avviata anche in altre città». Poi l'aggressione: «Gli spacciatori hanno lanciato una bottiglia di vetro e delle pietre, una ha colpito Brumotti alla gamba e si sono scagliati contro due cameraman». Fortunatamente la polizia è intervenuta fermando due pusher, mentre gli altri sono riusciti a scappare. Verso sera, Brumotti è tornato sul posto ritrovando uno degli spacciatori filmato durante il servizio.

(Libero, 9 gennaio 2018)