News

Dopo i servizi di Striscia, chiesto il processo per Rory Oliviero: promise lavoro all’Ospedale del Mare di Napoli in cambio di soldi

La Procura della Repubblica di Napoli ha chiesto il rinvio a giudizio per Rory Oliviero, l’ex consigliere comunale di Ercolano (Napoli) che, a partire dal novembre 2016, era stato protagonista di diversi servizi di Striscia la notizia. Oliviero era stato ripreso di nascosto mentre prometteva interessamento per un’assunzione a tempo pieno e indeterminato all’Ospedale del Mare di Napoli in cambio di soldi (10mila euro).

«Compivano atti idonei – questa è la richiesta di rinvio a giudizio – in modo non equivoco a farsi promettere o dare denaro col pretesto di dover comprare il favore di un pubblico ufficiale o impiegato o di doverlo remunerare per la legittima assunzione presso l'istituendo Ospedale del Mare». Oliviero si è dimesso dal ruolo di consigliere comunale agli inizi di luglio.