News

Canna-gate: Valerio Staffelli intervista Lele Mora

«Monte si fa le canne e se dico che lo so, lo so…» e aggiunge: «ho comprato i voti all’Isola e anche adesso…»

Stasera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35) Valerio Staffelli intervista Lele Mora a proposito del canna-gate all’Isola dei Famosi.
Riguardo Francesco Monte, dichiara: «So che le canne se le fa , se le faceva…. Non lo so, non voglio accusarlo, ma lo so per certo e se dico che lo so, lo so».
Alla domanda se l’Isola fosse stata pilotata nel corso delle edizioni alle quali Mora aveva collaborato, l’ex agente dei vip risponde: «Io la pilotavo un pochino sulle votazioni. Allora c’erano i call center, mi compravo un po’ di voti. Se tu spendevi 100 o 200 mila lire il tuo assistito ti portava poi tanti soldi. Oggi dopo 5 telefonate effettuate non puoi più votare altrimenti è un reato… ». Ma alla domanda se secondo lui si possa fare lo stesso anche adesso, risponde intonando: «Si può fare di più…».
L’inviato del Tg satirico di Antonio Ricci ha chiesto se nelle 8 edizioni dell’Isola dei famosi alle quali ha collaborato ci fosse stata la droga, e ha risposto: «Forse è arrivata qualche volta, ma Simona Ventura, o chi per lei, l’hanno capito subito e li hanno eliminati in tronco e non sono neanche mai stati ammessi in trasmissione dopo».
L’ex agente dei vip ha aggiunto: «Quella di quest’anno è un’Isola strana, senza sostanza. Tanto fumo e niente arrosto. Eva Henger è stata presa di mira perché ha detto la verità».
Infine, riguardo alla reazione avuta in studio da Alessia Marcuzzi nei confronti di Eva Henger, Mora ha concluso: «Una conduttrice non deve farsi ingrossare le vene. Deve gestire le cose difficili e avere la proprietà del palcoscenico. Quello che ho notato è che purtroppo questa cosa non c’è stata».