News

Brumotti aggredito: la procura di Roma apre l’inchiesta

Dopo l’attacco subito a San Basilio con colpi di pistola, lancio di un mattone e minacce di morte.

La procura di Roma ha aperto un’inchiesta sull’aggressione all’inviato di Striscia la notizia Vittorio Brumotti, in seguito all’attacco subito nel quartiere romano di San Basilio lo scorso sabato 2 dicembre. Durante la registrazione di un servizio, nel quale Brumotti e la sua troupe cercavano di intervistare alcuni presunti spacciatori di droga, sono arrivati insulti e minacce all’indirizzo dell’inviato e poi sono stati inseguiti da un soggetto incappucciato che ha cercato di colpirli con il lancio di un mattone. Si sono uditi anche due spari arrivare dalle case popolari del quartiere. I carabinieri stanno esaminando i filmati delle telecamere a circuito chiuso della zona e le registrazioni della troupe di Striscia.