Rassegna stampa

Repubblica.it

Bologna, rissa in Montagnola davanti alla scuola: Mini-Daspo per tre nigeriani

Verso le 18 di giovedì pomeriggio "avevano iniziato a litigare e a colpirsi reciprocamente, usando una bottiglia di vetro per minacciarsi", davanti alla scuola d'infanzia Betti Giaccaglia, all'interno del parco della Montagnola di Bologna. Per questo i carabinieri hanno denunciato i tre, un 22enne, un 27enne e un 33enne nigeriani, per rissa, notificando loro "anche l'ordinanza di divieto di frequentare, in futuro, il parco" emessa dal prefetto Matteo Piantedosi il 7 dicembre.

L'intervento dei militari , affiancati da una squadra del VI Battaglione 'Toscana' che si trovava nelle vie limitrofe, è scattato dopo che alcuni cittadini
avevano segnalato la rissa al 112. Alla scena, fanno sapere i carabinieri, "assistevano anche altri nigeriani", che non partecipavano allo scontro, ma incitavano a parole i tre connazionali coinvolti nella rissa. All'arrivo dei militari, che data la situazione li hanno denunciati, oltre a notificare loro il 'mini-daspo' prefettizio, i tre "avevano smesso di colpirsi", anche se la tensione è scesa "solo grazie alla presenza dei carabinieri"

(Guarda i servizi del 15 novembre, e del 30 novembre 2017)