News

Anche il TAR ha annullato la gara d'appalto dell'ASL di Taranto alla Cooperativa Domus

Anche la sentenza del TAR conferma che la gara d’appalto dell’ASL di Taranto fu vinta illegittimamente dalla Cooperativa Domus. L’inviato di Striscia la notizia Pinuccio aveva rivelato, con una settimana di anticipo, la ditta vincitrice di un appalto per conto dell’ASL di Taranto: la Domus Cooperativa Sociale, appunto. Infatti, martedì 10 aprile, all’apertura delle buste presso l’azienda sanitaria locale di Taranto, la prima classificata nelle graduatorie per il servizio domiciliare risultò essere proprio l’azienda indicata dall’inviato del Tg satirico. La Cooperativa Domus fece ricorso al Tar Puglia- sezione di Lecce contro l’annullamento della gara, ma anche in questo caso ha visto smentite le sue ragioni legali, e ha perso, così, il ricorso depositato davanti ai giudici amministrativi pugliesi contro l’ ASL Taranto.