INVIATO

Mr. Neuro

Charlie Gnocchi nasce a Fidenza (Parma) il 29 gennaio 1963.  È un artista a tutto tondo: oltre a essere una delle voci più note della radiofonia italiana, scrive libri, dipinge moto, auto e caffettiere con il "metodo moka" (una particolare lavorazione eseguita alle sei del mattino dall'artista con tecnica mista, utilizzando, pennarelli, inchiostro, colori acrilici e caffè), è autore e conduttore di programmi Tv, adora l'arte moderna, è un cultore di musica e teatro, ha inciso dischi e girato un film in digitale, di prossima uscita. La sua carriera radiofonica inizia nel 1992 a Radio 105, in coppia con Joe Violanti, che è stato suo compagno d'avventura (anche letteraria) per più di dieci anni. Insieme raggiungono il massimo degli ascolti tra il 1993 e il 1999 con "Alto godimento", programma di punta di RTL 102.5, e sempre insieme passano a RDS. In coppia con Violanti Gnocchi ha scritto cinque libri: "Alto godimento", "Alto godimento 2 – La vendetta degli SMS", "È record", che raccoglie una serie di primati europei totalmente inventati, "Anche i Formigoni nel loro piccolo si incazzano con Berlusconi" e "100 modi per agganciare". Insieme a Stefano Botta ha scritto invece "Culi & culatelli" e da solo "Acqua Raffa Pippo Show". Tra i suoi dischi ama ricordare "Giura che non è il silicone", del 1992, in coppia con il fratello Gene, e "Stop Karaoke" con Mino Reitano. Ha inciso anche tre Lp come cantante rock. In Tv è stato protagonista di "Uno Mattina" su Raiuno (1999-2003) e di "Fiesta" (2004), in onda sempre sulla rete ammiraglia della Rai. Comico simpatico e surreale, ama il calcio (Parma, Livorno e Partizan Belgrado le sue squadre del cuore), i Byrds e gli Skiantos, Bukowski e i cappelletti in brodo, il giallo, i mirtilli e Gargamella, il cattivone dei Puffi. I suoi attori preferiti sono Dennis Hopper e Joe Pesci, le attrici Victoria Abril e Kate Winslett. Il ritorno a RTL 102.5, dopo sei anni, avviene nel 2005 con un nuovo programma, "No problem – W l'Italia", che conduce con Ana Laura Ribas. Nello stesso anno, insieme a suo fratello Gene, ha scritto e cantato la canzone "Capalbio", trasmessa dalle radio di tutta Italia. Nell'estate 2010, sviluppando il personaggio di Striscia Mr. Neuro, ha portato in tournée lo spettacolo "Crisi show". Ogni anno produce e pubblica "il Charliendario", un calendario demenziale, con disegni, nomi e proverbi inventati, per fare concorrenza a Frate Indovino. Anche in questa edizione del Tg satirico veste i panni di Mr. Neuro, pronto a dare la caccia agli sprechi della "casta". Inoltre, continua a condurre su RTL 102.5 "No problem – W l'Italia", in coppia con Alessandro Greco.

I servizi