INVIATO

Luca Sardella

Luca Sardella nasce a San Severo (Foggia) il 19 febbraio 1956. Esperto in agraria, entra a far parte del mondo dello spettacolo dapprima come cantautore, ottenendo il suo primo successo nella manifestazione Il CantaVeneto, con il brano Andare avanti (1978).
In seguito Pippo Baudo lo invita come ospite a Domenica In (Raiuno) e Discoring (Raiuno), dove, oltre a cantare, elargisce consigli botanici.
Nel 1990 Michele Guardì lo invita a Mattina Due (Raidue) per realizzare una rubrica sul giardinaggio. Grazie al grande successo di questo spazio, ottiene una trasmissione tutta sua. Nasce così, nel 1991, Una pianta al giorno (Raidue), un vero e proprio programma dedicato alla botanica, al giardinaggio e ai consigli utili per la salute e la bellezza.
Dopo la partecipazione a varie trasmissioni, conduce Verdissimo (1992-1994, Raidue), Verde Mattina (1994-1998, Raiuno e RaiSat), La vecchia fattoria (1998-2001, Raiuno) e Garden (2008, Raidue).
Nel frattempo, continua a pubblicare singoli e album musicali tra cui, nel 1996 un doppio CD intitolato Emozioni, nel quale interpreta settanta successi italiani, e nel 2007 l’album Tu Sei.
Nel 2012 conduce Linea Verde Orizzonti (Raiuno) insieme a Chiara Giallonardo.
Nel 2014 presenta Il pollice verde sono io (La7) e nel 2015 approda a Mediaset, dove Antonio Ricci lo invita a occuparsi di una nuova rubrica di Striscia la notizia (Canale 5) intitolata Speranza Verde.
Nel 2016 debutta su Retequattro con il programma Parola di pollice verde, condotto insieme alla figlia Daniela.
Da alcuni anni compare anche a Unomattina in Famiglia (Raiuno) e a I Fatti Vostri (Raidue).
Inoltre, pubblica numerosi libri dedicati alla natura, al giardinaggio e alla cucina.
 

I servizi