INVIATO

Jimmy Ghione

Gianluigi, detto Jimmy, nasce a Torino il 21 gennaio 1964, sotto il segno del Capricorno. I trascorsi scolastici non sono dei migliori: cambia ben dieci scuole e si diploma geometra in Svizzera. Tornato a casa, decide di recarsi negli States (Florida) a studiare recitazione, dove, per amore, si ferma tre anni. Rientrato in Italia inizia la carriera artistica, prima in teatro con le "Sorelle Materassi" e il "Ciclope" e poi in radio (Radio 1) con Giorgio Bracardi e Mario Marenco. Il primo ruolo cinematografico lo interpreta nel film di Maurizio Ponzi "Noi uomini duri" con Renato Pozzetto ed Enrico Montesano, cui fanno seguito: "Scirocco", "La bottega dell’orefice" con Burt Lancaster, tratto dal testo teatrale scritto negli anni Cinquanta da Papa Wojtyla, "Le nuove comiche" per la regia di Neri Parenti, "La signora della città", con Maria Grazia Cucinotta. Nel 1998 inizia a collaborare con Antonio Ricci in qualità di inviato di Striscia la Notizia. È tifoso del Torino e grande appassionato di vetture sportive e di corse. Jimmy, infatti, gareggia in un campionato per vetture Turismo e negli ultimi anni si è fatto apprezzare in diversi eventi legati alle quattro ruote.

I servizi